STEAM Expert - Matematica

STEAM Expert - Matematica

STEAM Expert - Matematica

Descrizione

Il profilo si inserisce all’interno dell’area progettuale STEAM di Wonderful Education e del programma strategico di Matematica per il progetto Future Education Modena (FEM).

Contribuisce alla progettazione, alla validazione, allo sviluppo e all’erogazione, in team con le altre competenze di progetto, di esperienze didattiche altamente innovative  in ambito matematico.

 

Principali responsabilità

  • Contribuire alla progettazione, realizzazione, gestione ed erogazione delle attività didattiche e divulgative, garantendo un efficace supporto scientifico e tecnico, con particolare riferimento per l’approccio metodologico del Laboratorio di Matematica e il suo rapporto con tecnologie digitali e competenze per il 21mo secolo;
  • Supportare la Direzione di Wonderful Education e il team di Matematica di FEM nella costruzione di un’offerta formativa e divulgativa innovativa, sostenendone la formulazione e gestione, sia attraverso proprio input che tramite competenze esterne;
  • Sviluppare e gestire relazioni con diversi partner, anche nazionali e internazionali, per formulare e progettare attività formative altamente innovative e scalabili;
  • Progettare e gestire attività legate ad eventi in collaborazione con le altre unità di FEM;
  • Progettare ed erogare attività laboratoriali in presenza negli spazi di FEM.

 

Qualifiche e competenze richieste

  • Laurea (Master o Dottorato sono criteri di preferenza) in matematica, fisica, ingegneria, statistica o discipline affini;
  • Competenze linguistiche: solida conoscenza dell’inglese ed eventualmente di una seconda lingua straniera;
  • (Desiderabile) Pregressa esperienza nella costruzione di percorsi formativi originali e di elevato impatto, eventualmente orientati a diversi target, preferibilmente in ambito STEAM (documentabile su richiesta);
  • (Necessaria) Esperienza di ricerca e sperimentazione di esperienze didattiche in ambito logico-matematico;
  • (Desiderabile) Conoscenza dell’approccio metodologico del laboratorio di Matematica;
  • (Desiderabile) Conoscenza di almeno un linguaggio di programmazione (es: Python, Arduino, HTML, R, Javascript)

 

Attitudini

  • Capacità di lavorare in squadra ed esperienza con team di lavoro multidisciplinari;
  • Forte attitudine alla delivery e capacità di raggiungere gli obiettivi di lavoro nei tempi concordati;
  • Forte propensione alla ricerca e sviluppo (R&D) e all’innovazione in campo metodologico e tecnologico, con una particolare attitudine alla contaminazione tra discipline e all’approfondimento di diverse verticalità disciplinari;
  • Capacità di progettazione degli scenari e delle esperienze finali con una particolare attenzione al valore dell’esperienza utente e alla qualità del contesto/ambiente dell’esperienza educativa, in coerenza con l’approccio metodologico del laboratorio di matematica;
  • Capacità di costruire relazioni di contenuto durature e di qualità con una varietà di attori, trasversalmente a diversi domini disciplinari.

 

Tipologia di incarico

Negoziabile a seconda dell’esperienza e della disponibilità.

La sede di lavoro è Modena, ma è negoziabile una parte del lavoro in smart working.

Candidatura


Food Science Expert

Food Science Expert

Food Science Expert

Descrizione

Il Food Science Expert si inserisce nella filiera di innovazione pedagogica di Wonderful Educators, in riferimento al progetto Future Education Modena. Contribuisce alla progettazione e allo sviluppo del Food Lab portando un contributo fondamentale nella costruzione di percorsi didattici innovativi, combinando validazione scientifica e passione per il design e l’approfondimento educativo.

 

Principali responsabilità

  • Contribuire alla progettazione, realizzazione, gestione ed erogazione  delle attività laboratoriali, garantendo un efficace supporto scientifico e tecnico;
  • Supportare la Direzione e il Team FEM nella costruzione di un’offerta formativa innovativa e del relativo calendario;
  • Sviluppare e gestire relazioni con diversi partner della filiera alimentare ed educativa per formulare e progettare attività formative altamente innovative e scalabili;
  • Coordinare attività di studio, analisi di bisogni e ricerca e sviluppo continua per definire traiettorie di innovazione educativa di lungo periodo per il Food Lab di FEM;
  • Progettare e gestire attività legate ad eventi in collaborazione con le altre unità di FEM;
  • Progettare ed erogare attività laboratoriali in presenza negli spazi di FEM.

Qualifiche e competenze richieste

  • Laurea (Master o Dottorato sono criteri di preferenza) in scienze dell’alimentazione, scienze e tecnologie alimentari o discipline rilevanti al tema del cibo, o in generale discipline scientifiche; 
  • Esperienza di ricerca e prototipazione nell’ambito della tecnologia degli alimenti, con particolare riferimento per l’analisi chimica e nutrizionale, anche nell’ottica di sviluppare una didattica delle scienze a partire dal cibo;
  • 2+ anni di esperienza nel campo dell’innovazione in ambito educativo, preferibilmente in una varietà di ambiti e lavorando con diversi target;
  • (Desiderabile) Esperienza nella costruzione di percorsi formativi originali e di elevato impatto, eventualmente orientati a diversi target (documentabile su richiesta);
  • Competenze linguistiche: solida conoscenza dell’inglese, preferibilmente con competenze in una seconda lingua straniera;
  • (Desiderabile) Possiede esperienze internazionali nel proprio percorso di studi e/o nella propria carriera professionale;

Attitudini

  • Capacità di costruire relazioni di contenuto durature e di qualità con una varietà di attori, trasversalmente a diversi domini disciplinari;
  • Capacità di lavorare in squadra ed esperienza nel gestire team di persone per raggiungere obiettivi di lavoro;
  • Forte propensione alla ricerca e sviluppo (R&D) e all’innovazione in campo metodologico e tecnologico, con una particolare attitudine alla contaminazione tra discipline e all’approfondimento di diverse verticalità disciplinari;
  • Capacità di progettazione degli scenari e delle esperienze finali con una particolare attenzione al valore dell’esperienza utente e alla qualità del contesto/ambiente dell’esperienza educativa.

Tipologia di incarico

Negoziabile a seconda dell’esperienza e della disponibilità.

La sede di lavoro è Modena, ma è negoziabile una parte del lavoro in smart working. 

Candidatura


Product Innovation Manager

Product Innovation Manager

Product Innovation Manager

Descrizione

Il Product Innovation Manager supporta la Direzione di Wonderful Education nella progettazione e nell’innovazione dell’offerta di Wonderful Educators, in riferimento al progetto Future Education Modena, lavorando a stretto contatto con la Direzione. 

Combina forti competenze di project management dell’innovazione e attitudine alla delivery, per il coordinamento dei molteplici filoni di sviluppo di progettualità educative che hanno una forte componente di sperimentazione. 

 

Principali responsabilità

  • Disegnare traiettorie di sviluppo dei prodotti e servizi FEM, con particolare attenzione alla dimensione di innovazione e di impatto educativo; 
  • Supportare la Direzione nella dimensione applicativa delle traiettorie di sviluppo, adattandole alle diverse aree disciplinari di FEM;
  • Individuare e valutare gli indicatori di innovazione nei prodotti e prototipi FEM, con accento sull’interazione tra learning design e nuove tecnologie;
  • Sviluppare, in collaborazione con la Direzione, un modello di valutazione di efficacia del processo di prototipazione, e un insieme di indicatori d’impatto del prodotto.
  • Supportare lo sviluppo dei prodotti in collaborazione con i team interdisciplinari e la Direzione;

 

Qualifiche e competenze richieste

  • Laurea (Master e Dottorato sono criteri di preferenza) in ingegneria o innovation design, con preferenza per indirizzi affini agli ambiti learning; 
  • Competenze ed esperienze pregresse nell’ambito della trasformazione digitale e/o del change & transformation management, con particolare riferimento alla digitalizzazione di processi e prodotti;
  • Conoscenze approfondite e capacità di applicazione di metodologie di design, con particolare riferimento all’innovation design, all’interaction design e/o al product design;
  • Esperienze nel settore didattico ed educativo, o familiarità con le richieste e le sfide che quest’ambito pone.

Attitudini

  • Forte orientamento al risultato e attitudine per il coordinamento di processi complessi e di innovazione;
  • Capacità di costruire relazioni di contenuto durature e di qualità con professionisti di background vario, trasversalmente a diversi domini disciplinari;
  • Capacità di lavorare in squadra ed esperienza nel gestire team di persone per raggiungere obiettivi di lavoro;
  • Propensione alla ricerca e sviluppo (R&D) e all’innovazione in campo metodologico e tecnologico, con una particolare attitudine alla contaminazione tra discipline e all’approfondimento di diverse verticalità disciplinari.

 

Tipologia di incarico

Preferibilmente full time, negoziabile part-time verticale. 

La sede di lavoro è Modena, ma è negoziabile una parte del lavoro in smart working.

Candidatura


Linguistics for Learning Project Manager

Linguistics for Learning Project Manager

Linguistics for Learning Project Manager

Descrizione

La figura è responsabile del coordinamento di ricerca, sviluppo, testing delle progettualità innovative in ambito Linguistica di Wonderful Educators e del progetto Future Education Modena. Si inserisce nell’organizzazione lavorando a stretto contatto con la direzione, ed è in grado di intervenire sia in ambito teorico sia in ambito pratico sulle traiettorie di sviluppo strategico.

Il team di linguistica ad oggi è impegnato su diversi fronti: a) sviluppo di una strategia di analisi testuale complessa che si possa applicare trasversalmente a diverse tipologie di testi, b) sviluppo di metodi linguistico-computazionali dell’analisi dei corpora con finalità didattiche, c) ideazione di scenari didattici innovativi e sperimentali in cui testare i nuovi metodi, d) implementazione di contesti di apprendimento che sfruttino le potenzialità didattiche dell’intelligenza artificiale conversazionale, e) sviluppo di percorsi educativi per il curricolo dell’innovazione di educazione civica digitale. 

Principali responsabilità: 

  • Guidare lo sviluppo di progettualità didattiche, educative e formative fortemente innovative ed interdisciplinari in ambito educativo, basate sulle più moderne teorie ed applicazioni in ambito linguistico-computazionale;
  • Condurre ricerca e sperimentazione di nuove possibili applicazioni dell’analisi della lingua per finalità didattiche, con particolare riferimento per la ricerca di approcci efficaci per lo studio di discipline umanistiche e l’apprendimento delle lingue;
  • Sostenere lo sviluppo di nuovi strumenti digitali e metodi didattici e formativi per l’apprendimento efficace della lingua, con particolare riferimento per la lingua madre;
  • Proporre al team e sviluppare in collaborazione con le competenze interne progettualità adeguate alle finalità di educazione e innovazione;
  • Sviluppare e mantenere collaborazioni proficue con attori e stakeholder dell’ecosistema in cui FEM si muove. 

 Qualifiche e competenze richieste

 

  • Esperienza di ricerca ed applicazioni pratiche delle moderne teorie e metodologie linguistiche;
  • Esperienze in contesti didattici, preferibilmente nella didattica della lingua; 
  • (Necessarie) Ottima conoscenza degli impianti teorici di linguistica cognitiva;
  • (Necessarie) Ottima conoscenza degli strumenti di linguistica dei corpora;
  • (Necessarie) Ottima conoscenza della lingua Inglese;
  • (Necessarie) Capacità di condurre ricerche scientifiche in maniera indipendente;
  • (Desiderabili) Esperienza di approcci computazionali, NLP e data science in ambito di analisi linguistica (ad es. Python e/o R);
  • (Desiderabili) Conoscenza di ulteriori lingue straniere;

Attitudini

 

  • Predisposizione al lavoro in team e in un ambiente dinamico, creativo e fortemente interdisciplinare;
  • Intraprenditorialità; 
  • Spirito di iniziativa nel design di progetti di linguistica applicata;
  • Passione per lo sviluppo e capacità di apprendere nuovi metodi e software; 
  • (Desiderabile) Passione e curiosità per l’educazione in tutte le sue forme e per l’innovazione a finalità sociale;

 

Requisiti preferenziali

Master o Dottorato in discipline di Linguistica o affini

 

Tipologia di incarico

Negoziabile a seconda dell’esperienza e della disponibilità.

La sede di lavoro è Modena, ma è negoziabile una parte del lavoro in smart working.

Candidatura


Tirocini

Tirocini

Ci occupiamo di ricerca applicata in campo educativo, progettazione e sperimentazione di attività didattiche innovative per sviluppare al meglio le competenze digitali del XXI secolo. 

La nostra agenda di lavoro è piena e ricca.  La nostra squadra è multidisciplinare, giovane, determinata, preparata e in costante crescita. Ci piacciono le nuove energie e le nuove idee e siamo sempre pronti ad accogliere chi ha voglia di portarle. Per questo, in FEM, offriamo la possibilità si svolgere un tirocinio curricolare, in presenza e a distanza, su diversi ambiti di lavoro e progettazione.

Cosa garantiamo: preparazione, formazione, crescita, acquisizione di nuove competenze e pure del caffè.

Cosa non garantiamo: fotocopie e noia.

Università Convenzionate

Hai voglia di metterti in gioco e contribuire al progetto FEM? Qui sotto trovi le posizioni aperte. Qualora ne trovassi una che fa al caso tuo, ti chiediamo di consultare il sito della tua università o rivolgerti all’ufficio tirocini per capire se c’è una convenzione attiva. In caso contrario, compila il form sottostante.

I nostri sforzi di progettazione sono concentrati in 4 macro-aree: Learning Sciences, Digital Humanities, scienze applicate, Numeracy&Computational. Se non hai trovato il tirocinio su misura per te, ma pensi che questi ambiti rientrino nei tuoi studi o interessi, scegli la sezione “altro” del form, motivando la tua scelta.

Digital Fabrication

Design, prototipazione e documentazione di attività educative nell’area della fabbricazione digitale. Supporto ad attività amministrative e operative volte al corretto uso di spazi e strumenti utilizzati per le attività didattiche.

Scopri di più

Computational design

Supporto nella progettazione di processi di computational design per lo sviluppo di esperienze di apprendimento in ambienti aumentati dalla tecnologia, orientate a diversi target. Il contributo spazierà dall’ideazione di logiche alla prototipazione e progettazione di percorsi educativi, oltre che all’erogazione degli stessi e al confronto con gli stakeholder.

Scopri di più

Indagine di inclusione

Raccolta e descrizione di dati qualitativi e quantitativi rispetto all’utilizzo di metodologie didattiche e soluzioni tech ad alta accessibilità didattica ispirate ai principi dello Universal Design For Learning.

Scopri di più

Sperimentazioni educative - Scienze dell’educazione e della formazione

Progettazione di attività didattiche che prevedano l’utilizzo di soluzioni tech ad alta accessibilità didattica, finalizzate a promuovere un ambiente di apprendimento inclusivo nell’ambiente scuola.

Scopri di più

Laboratorio di matematica e tecnologie didattiche

Progettazione e sperimentazione di attività didattiche fortemente innovative in ambito matematico basate su metodologie laboratoriali attraverso l’uso di software e piattaforme digitali.

Scopri di più

Scienze e tecnologie per il cibo

Stesura dei progetti, attività di ricerca bibliografica, benchmarking e supporto nelle attività didattiche che riguardano integrazione di elementi di food science in percorsi originali interdisciplinari.

Scopri di più

Design & Visual Arts

Supporto alle attività di design e offerta dei percorsi educativi attraverso la creazione di materiali informativi/divulgativi digitali e per la stampa.

Scopri di più

Geografia Digitale: sfide ambientali e socioeconomiche per educare alla complessità

Realizzazione e alla rielaborazione di database georeferenziati relativi a fenomeni legati sia alla dimensione ambientale sia a quella antropica: gli ambiti di interesse per questa attività comprenderanno quello scientifico (geologia, biologia, fisica dell’atmosfera, …) e quello economico.

Scopri di più

Didattica Applicata per Design & Visual Arts

Progettazione e offerta di percorsi educativi che coinvolgono esperienze ad alto contenuto di design, ovvero che coinvolgono strumenti di restituzione grafica, video e 3D, destinati al pubblico scolastico e cittadino.

Scopri di più

Social media strategy e content creation

Ideazione, gestione e monitoraggio dei piani di comunicazione da adottare nei vari canali FEM.

Il tuo dipartimento non ha una convenzione attiva con noi? Compila il form sottostante per candidarti. Non dimenticare di farci vedere chi sei, inviando un CV, un portfolio o qualcosa che ti rappresenti.


Learning Design Program Manager

Learning Design Program Manager

Learning Design Program Manager

Descrizione

Il Learning Design Program Manager supporta la Direzione di Wonderful Education nel coordinare la progettazione, l’organizzazione e la produzione delle attività ed esperienze educative innovative, finalizzate all’offerta formativa e progettuale di Future Education Modena, primo EdTech hub in Italia.

Possiede un solido background in ambito educativo e tecnologico, preferibilmente con specializzazione in ambito STEM e una passione per le tecnologie e la loro applicazione nel campo educativo.

Combina forti competenze di project management e attitudine alla delivery, per il coordinamento dei molteplici filoni di sviluppo di progettualità educative che hanno una forte componente di sperimentazione. 

È in grado di organizzare e gestire processi complessi per la gestione e il monitoraggio del sistema di offerta che include tipologie di esperienze educative in diversi formati – in presenza, a distanza in sincrono, in digitale – e per target diversi (studenti e docenti dell’ambito scolastico, università, giovani in percorsi professionalizzanti, imprese, genitori, popolazione adulta).

Entrare nel team di Wonderful Education e di Future Education Modena significa contribuire alla progettazione, alla validazione scientifica, all’offerta e all’accelerazione di esperienze educative e attività formative innovative e ad elevato impatto sociale.

Il profilo si inserisce in un ambiente dinamico, che prevede forte interazione con colleghi e stakeholder e che darà spazio alle idee e massima attenzione allo sviluppo professionale. Tra i programmi strategici figurano: Media & Information Literacy, Scienze Cognitive e Apprendimento, Game-based learning, Design Computazionale, Data Science, Universal Design for Learning, Green Science, Food Science.

 

Principali responsabilità

  • Coordinare il lavoro di progettazione, realizzazione e gestione delle esperienze educative, sia con riferimento per le attività della Academy (offerta formativa) che di Learning Design (progettazione didattica), a forte carattere sperimentale e con una marcata dimensione tecnologica;
  • Garantire un efficace uso delle risorse umane e strumentali, in collaborazione con le altre figure senior e con referenti d’area;
  • Supportare la Direzione nel coordinamento della produzione di un’offerta formativa, educativa e progettuale innovativa, gestendo l’incontro tra domanda e offerta;
  • Supportare la Direzione nella definizione di processi di produzione, adattandoli alle diverse esigenze dei Programmi Strategici e delle traiettorie disciplinari;
  • Sviluppare, in collaborazione con la Direzione, un modello di efficacia delle attività di progettazione e produzione educativa, allo scopo di mettere a sistema un modello di monitoraggio e valutazione.

 

Qualifiche e competenze richieste

  • Laurea (preferibilmente Master o Dottorato) in ingegneria, informatica, organizzazione aziendale o discipline scientifiche, o alternativamente in scienze dell’educazione, psicologia o discipline rilevanti alle attività del centro;
  • (Necessari) 5+ anni di esperienza nel campo della progettazione in ambito educativo, preferibilmente in una varietà di ambiti e lavorando con diversi target;
  • Competenze linguistiche: solida conoscenza dell’inglese (almeno C1), preferibilmente con competenze in una seconda lingua straniera;
  • Esperienza diretta nel coordinamento della costruzione di percorsi formativi originali e di elevato impatto (documentabile su richiesta);
  • (Desiderabile) Possiede esperienze internazionali nel proprio percorso di studi e/o nella propria carriera professionale.
  • Competenze nella gestione di progetti con metodologia agile. 

 

Attitudini

  • Spiccata attitudine verso l’execution e il coordinamento di processi complessi e di innovazione;
  • Capacità di costruire relazioni di contenuto durature e di qualità con professionisti di background vario, trasversalmente a diversi domini disciplinari;
  • Competenze di project management e di coordinamento di un team interdisciplinare verso una efficace esecuzione;
  • Capacità di lavorare in squadra ed esperienza nel gestire team di persone per raggiungere obiettivi di lavoro;
  • Propensione alla ricerca e sviluppo (R&D) e all’innovazione in campo metodologico e tecnologico, con una particolare attitudine alla contaminazione tra discipline e all’approfondimento di diverse verticalità disciplinari.

 

Tipologia di incarico

Preferibilmente full time, negoziabile part-time verticale

Candidatura